Le merende di Halloween mostruosamente sane!

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Sì, lo so: la frase corretta sarebbe “dolcetto o scherzetto?” e difficilmente coincide con una merendina sana a base di frutta.
E dopotutto perché mai non regalare ai piccoli almeno una notte di abusi dolciari e coloranti?
Per due ragioni: innanzitutto perché da noi è Halloween da almeno un mesetto e credo che la baraonda spaventosa durerà fino a quando non interverrà Babbo Natale a liberare questa casa posseduta!
In più ho passato anni a cercare di convincere una delle nonne a non rifilare manciate di caramelle al piccolo, che poi mi corre sul soffitto in overdose di saccarosio fino a mezzanotte, quindi so come un marshmallow potrebbe essere usato contro di me!
Perciò largo a loro: le merende mostruosamente sane, ovvero lo scherzetto, per una volta senza dolcetto.
merende sane per halloween
Tra gli esperimenti di merende sane e spaventose che più sono piaciuti al piccoletto di casa una menzione speciale la merita la dentiera della strega! Non è altro che un quarto di mela incisa a metà. Nella frutta si infilano poi pinoli o mandorle a lamelle e voilà: siamo pronti per rubare i traballanti denti della strega!
merende sane halloween
Il fantasmino è ancora più facile: mezza banana, qualche gocciolina di cioccolato e lo snack ectoplasma è pronto!
merende sane halloween
Una merenda mostruosa? “Si può faaareeeee!”. Basta allestire un laboratorio in cucina, sbucciare un kiwi a metà e creare occhi, bulloni e bocca con gli stessi ingredienti che abbiamo ancora sul tagliere: un pezzetto di banana, due pinoli e qualche goccia di cioccolato.
snack sani halloween
La dose di vitamine necessaria è stata raggiunta! Non ci resta che festeggiare con un dolcetto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *