Come avviare un lavoro con il telaio circolare – maglia facile

telaio circolare video tutorial-cover

Il telaio circolare è stata una grande scoperta: facile e veloce, permette di realizzare moltissime cose. Scaldacollo e cappelli, certo, ma anche lavori non tubolari.

Sono assolutamente alle prime armi: provo, riprovo, cerco di capire, riprovo ancora.
Scrivo questo per mettere le mani avanti, vi dico di non aspettarvi un how to definitivo ma, vista la curiosità che avete manifestato, un video tutorial che vi mostri non come si fa, ma come lo sto facendo io.

È la prima volta che realizzo un video da sola, siate clementi: parte malissimo, con le grafiche che si vedono male e un nodo che chiamo “ad asola” e invece è “a cappio”.
Cercherò di fare meglio la prossima volta…

In questo post vi spiego come avviare un lavoro tubolare: qualsiasi misura di telaio scegliate, il concetto di base rimarrà sempre questo.
Nello specifico – se volete creare assieme a me – io sto creando un cappello a forma di mela per Lilou, che ha 5 mesi.

telaio circolare e uncino

Per farlo, ho utilizzato:

un gomitolo rosso da 50g My Boshi
telaio circolare (viola) da 18 cm di diametro circa

Fase 1

Fare un nodo a cappio e fissarlo sul perno laterale del telaio.
Cominciare ad avvolgere in senso antiorario la lana sui perni disposti sulla circonferenza del telaio fino a ritrovarsi con tre file di lana su ogni piolo.
Utilizzare il perno laterale per fermare il filo, in modo che le maglie rimangano avvolte attorno ai pioli.

Fase 2

Utilizzando lo strumento ad uncino, prendere la prima maglia partendo dalla base del telaio e farla scivolare al di là del perno verso il centro del cerchio fino a rimanere con due sole file di maglia.

Fase 3

Sciogliere il nodo a cappio e spostare il filo all’interno del cerchio. Riavvolgere il filo attorno ai perni come nella fase 1, fino ad ottenere tre file di maglie sul telaio, e ripetere la fase 2.

Fase 4

Continuare la lavorazione: avvolgere la lana, ottenere tre file di maglia, lavorare con l’uncino fino a rimanere con sole due file e ricominciare fino a ottenere la lunghezza desiderata.
Nel caso sia finito il gomitolo, fissare la lana nuova con un doppio nodo all’ultimo pezzo di filo rimasta. Realizzerò presto un video anche su questo passaggio, visto che permette di continuare ma anche di cambiare colore durante la lavorazione

Due fili sul telaio

Fase 5 – solo per chi vuole realizzare il cappello per bebè:

Lavorate 35 giri, nel caso stiate usando il mio stesso filato. Io mi sono fermata dopo aver ottenuto circa 15 cm di lavorazione, misurati dal bordo superiore del telaio fino alla fine del tubolare.
Continuate, o fermatevi prima, se la testa del vostro bambino è più piccola o più grande, tenendo presente che, in questo particolare progetto, il bordo del cappello risulterà arricciato e sarà quindi possibile adattarlo in lunghezza. Non di molto, certo, ma ci fa gioco.
Nell’incertezza delle misure, meglio più lungo che più corto.

Nel prossimo tutorial, vi mostrerò come togliere il lavoro dal telaio e chiudere il tubolare per ottenere un cappello.

Per chi volesse invece, realizzare il cappello mela, oltre a mostravi come chiudere il cappello, aggiungeremo assieme, il picciolo e la foglia per completare il progetto.

Allenate le falangi girlz!

Per iscrivervi al mio canale youtube –> QUI 

About justine

La Funky Mama bassa, perennemente spettinata e con la manicure distrutta dal progetto d.i.y. del giorno. Mamma di Leone e Lilou, comp ...

3 thoughts on “Come avviare un lavoro con il telaio circolare – maglia facile

  1. Pingback: Regalo perfetto per chi ama l'uncinetto -fabcroc.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *