La sposa di marzo e i DIY antipioggia

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Sposa bagnata sposa fortunata. Sì, certo. Mai modo di dire fu più odioso.

Escitene pure con questa misera frase incoraggiante mentre la tua migliore amica guarda disperata i camerieri che smontano l’aperitivo outdoor in fretta e furia. Diglielo pure mentre le scarpettina da Cenerentola rigorosamente open toe comincia a diventare un misto di fanghino e terriccio. Mi raccomando ricordaglielo quando finalmente si decide a spendere quei soldi per l’acconciatura perfetta e ora ha solo dei lunghi e mosci bietoloni davanti agli occhi.

La sposa nei momenti di panico può essere molto cinica -e a volte violenta-. Vogliamo evitare che ti scaraventi addosso tutto il servizio da piatti buono appena regalato dalla prozia Iris? Direi di si.

La soluzione è: volgere tutto al sorriso, sempre! Quindi corri ai ripari. Come sempre con il DIY.

Sposarsi con stivali di gomma e ombrello customizzato. Perché no?

Ecco i tutorial porta sorrisi per la pioggia di marzo.

Iniziamo con un progettino semplice semplice e di sicuro effetto. Le vostre damigelle hanno stivali di gomma che virano fra paperella, pois e quadretti e temete l’acquazzone? Questo è quello che fa per voi. Stivali uniformati e tutte coi piedini asciutti che propone Welcome to the Mouse House. E se la pioggia arriva davvero inaspettata potrà bastare un po’ di colla e un bel fiocco colorato per calmare l’ansia come nel progetto di Trnikets in Bloom.

Anche per l’ombrello si può pensare a qualcosa. Dei semplici (e facilissimi da fare) pois possono rendere più allegra una giornata bagnata qui nel tutorial per bambini di Dalia creates se siete abili nel disegno perché non personalizzare gli ombrelli trasparenti come fa Paper, plate and plane?

E se alla fine la tanto temuta pioggia non si è fatta vedere, beveteci su un cocktail. Rigorosamente con ombrellino DIY!

[foto di nozze via Groom Sold Separately Girly Wedding]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *