Piano C: lavorare in coworking.

Stefania Boleso è una donna che fa.
Libera professionista esperta di marketing, è passata da un’attenta analisi dei nuovi bisogni professionali delle donne all’azione: nasce così Piano C.
Un coworking pensato, voluto e  realizzato per provare a cambiare concretamente le cose.
Non possiamo che gioire e supportare questa splendida realtà, sperando che sia solo l’inizio di un lungo cammino fatto di successi condivisi…

PianoC spazio coworking

Provare a cambiare le regole del gioco.

E’ lo spirito con cui, insieme ad altre donne, ho deciso di buttarmi in questa bellissima avventura che si chiama Piano C.
Nel corso degli anni ciascuna di noi ha sentito ripetere più volte quanto le donne siano importanti nella società e quanto l’economia potrebbe trarre beneficio da una maggiore presenza femminile nel mercato del lavoro, senza però vedere alcun cambiamento concreto nella vita di ogni giorno.
Orari e modalità di lavoro creati a misura d’uomo, e ormai anacronistici; logiche che spesso premiano il presenzialismo piuttosto che il merito. In tutto questo, sempre più donne che si inventano o reinventano la vita per cercare di tenere tutto insieme: lavoro, famiglia, passioni e interessi.

E allora perché non provare a creare un posto dove realizzare tutto questo?

Un luogo dove le donne possano lavorare e allo stesso tempo avere qualcuno che si occupi dei loro figli. Un posto dove “fare rete”, scambiarsi conoscenze e competenze, ma anche frequentare un corso di yoga o di autodifesa.

Piano C è tutto questo: uno spazio di coworking con 16 postazioni di lavoro, 4 sale riunioni, cucina e zona relax. E poi ancora due aree dedicate ai bambini, gestite da educatrici professioniste.
L’interesse nei confronti del progetto è stato altissimo sin dal primo momento, chiaro segnale che abbiamo risposto a un bisogno neppure troppo latente!
Il nostro obiettivo di medio periodo è replicare il modello in altre città d’Italia, per dimostrare che un altro modo di lavorare (e di vivere) è possibile.

spazio cobaby PianoC

Per saperne di più, il sito è www.pianoc.it, oppure potete scrivere a dillo@pianoc.it

I soci fondatori, oltre alla sottoscritta, sono Riccarda Zezza, Francesca Panzarin, Marialaura Vitelli, Patrizia Eremita, Carlo Mazzola e Maurizio Franzini.

Stefania Boleso

www.stefaniaboleso.com

About Le Funky Mamas

Siamo due donne, due madri e due amiche. In questo piccolo spazio vogliamo condividere tante piccole o grandi storie, abbiamo la presu ...

5 thoughts on “Piano C: lavorare in coworking.

  1. Biancume

    Conosco Stefania e Piano C e credo che quest’ultimo possa essere uno di quegli strumenti che davvero sono in grado cambiera la qualità della vita delle donne

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *