Io non sono come voi.

“Sono Leandra Medine.”
Da non confondere con un – Lei non sa chi sono io -.

Fonte foto –> QUI

E’ un’altra storia. Un’altra Strafi.
Strafi sta per… Dai, non credo ci sia bisogno di scriverlo.
Una rubrica nata l’anno scorso mentre guardandomi allo specchio, mi sono ritrovata con un impellente necessità di cambiamento.
Ha funzionato, tanto. E assieme ai miei pensieri e al mio percorso sono venuti fuori spunti interessanti per tutte noi, questo grazie ai vostri commenti mai banali.

Perché siamo uniche ma in fondo simili.

Questa è la cartolina che vi arriva quando ordinate qualcosa dal mio e-shop

Capelli tagliati, guardaroba svuotato, ho smesso di scriverne per un po’.
Ho deciso di riprendere in mano questa rubrica proprio mentre cominciavo a pensare al cambio armadi.
La consapevolezza di sentirsi bene con se stesse non è un percorso che ha una data di fine. Si continua  a cambiare, sempre. E quando si trova il modo di affrontarlo serenamente, diventa bellissimo.

Io non sono come voi.

Questa è la frase che mi immagino si ripeta mentalmente Leandra mentre si mostra nella sua unicità al mondo.
Me la immagino come una frase nascosta: avete presente quella vocina che viene dal profondo, quella che abbiamo tutte dentro, quella che se anche ci appartiene sembra viva una vita propria?
Sì, perché guardo Leandra e non ci vedo un’affermazione urlata di se stessa: ci vedo l’accettazione potente.

Man Repeller è il suo blog che negli anni è diventato un vero e proprio magazine. Non come tanti: ha una riconoscibilità incredibile che ammiro.
Il mio blog preferito se si parla di moda. C’è anche tanto lifestyle ma è come affrontano la moda che mi piace tanto, tanto, tanto.

Leandra Medine

Fonte foto: Man Repeller

Leandra non si trucca. O si trucca poco. ( Why i don’t wear makeup)
Apparentemente potrebbe sembrare una cosa poco interessante. Infatti lo è.
Interessante sono stati invece i numerosi attacchi da parte dei lettori: sulla sua scelta di non truccarsi e sul suo aspetto generale.

Ma lei continua a crescere: professionalmente e come donna, certo.
Lei stessa fino in fondo, con i suoi outfit fuori di testa, le sue espressioni da foto reale, con e senza occhiaie.

“Io non sono come voi. E ci sto bene.
Anche voi non siete come nessun’altra e potreste sguazzarci.” Sembra suggerirci la mia Leandra.

Questo è quello che leggo tra le sue righe, nei contrasti e ombre/luci delle sue foto pubblicate.
Se non è Strafi lei, allora io alzo mani.

Potete seguire Leandra e Man Repeller in tutti i luoghi, in tutti i laghi: non stufa mai.

Man Repeller –> QUI
Instagram personale –> QUI
Instagram Man Repeller –> QUI
Facebook –> QUI

About justine

La Funky Mama bassa, perennemente spettinata e con la manicure distrutta dal progetto d.i.y. del giorno. Mamma di Leone e Lilou, comp ...

2 thoughts on “Io non sono come voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *