La collezione che verrà. FunkyMama Collection

Buongiorno Funky people,
da queste parti c’è molto fermento per la nuova FunkyMama Collection .
Stiamo finendo di lavorare a cose nuove con uno spirito del tutto rinnovato.
Se nelle scorse collezioni la coerenza era data dal nostro modo di fare, dai nostri messaggi e dai colori, questa volta c’è molto di più.
C’è una moodboard che abbraccia tutto quello che verrà.
I primi sei mesi dell’anno hanno messo sottosopra il progetto: ora c’è una squadra, una visione condivisa, un budget ragionato e uno storico importante.

Ho aperto questo negozio investendo meno di mille euro.
Vendevo, ricompravo merce.
Ho pensato molte volte a quanto partire senza un investimento alle spalle fosse limitante.

Dopo tre anni, penso il contrario: questa situazione mi ha permesso di fare passi brevi e lenti e di acquisire competenze che non avevo.
Ché “imprenditrice presso me stessa” rimane sicuramente una bio alla moda alla pari di “founder” ma è una trappola.
Siamo una generazione che si è dovuta o si è voluta reinventare. Dalla nostra parte abbiamo avuto degli strumenti digitali che ci hanno cambiato la vita: dai blog a instagram, abbiamo vissuto un momento in cui il “si può fare” è stato davvero democratico.
Parlo al passato perché, secondo me, se avessi iniziato ora nell’era delle sponsorizzazioni su facebook e delle compra vendite selvagge di like e followers su instagram, non credo ce l’avrei mai fatta.
Una trappola dicevo.
E lo penso davvero. Non si può basare un’impresa sui social networks e sulla comunicazione. C’è altro sul quale concentrarsi.
Noi abbiamo messo al centro i prodotti, il cuore e la mente.
Potete seguire passo passo l’evoluzione di quello che stiamo progettando negli highlight del mio profilo instagram –> QUI!


Magari al momento è difficile capire quel che verrà, ma quando finalmente vedrete i prodotti, sarà tutto estremamente lampante.

Vuoi immergerti con noi?
La canzone da ascoltare è Get Lucky dei Daft Punk ft Pharrell Williams, lo smalto da indossare è il numero T146171 di Pupa e il mantra per rimanere con i piedi saldi alla nostra Madre Terra è One Love.

La nostra è una presa di posizione per non cadere nel tranello del lamento che frena il fare.
Non è un momento storico roseo ma le brutture non si superano puntando il dito, si superano predisponendosi ad altro, alleggerendo il carico capendo che al centro non ci siamo solo in prima persona, ci siamo tutti.

Mal comune, mezzo gaudio?
E Gaudio comune, mezzo mal.

targhe-zzi-miei-per-pearl-715

Abbiamo bisogno di chiudere il negozio entro il 2 di Agosto e fare, fare e fare.
Quindi, via ai saldi pazzi! –> SHOP!

About justine

La Funky Mama bassa, perennemente spettinata e con la manicure distrutta dal progetto d.i.y. del giorno. Mamma di Leone e Lilou, comp ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *