La bellezza della routine

Una cosa ho imparato negli ultimi due anni: l’importanza della routine.
Sono disordinata e incostante per natura, ho tre agende e mille ritardi, dimentico dove ho messo le cose dopo averle ordinate, compro scatole che restano vuote, tavoli pieni di roba, cassetti che raccontano storie infinite di dubbi e cambio di idea.

Del carnevale della scusa che non ha più una data esatta ma viene festeggiato ad ogni giornata di stanchezza e di stress. Dimenticandoci.

Dimenticando quanto ci serva una routine che sia fatta di qualsiasi cosa, che non sia una verità assoluta, un’ideologia senza sentimento, ma che sia nostra.

Allora ho fatto questo.

Ho iniziato a ripulire tutto, a inscatolare i prodotti e i pensieri di cui potevo fare a meno, ho fatto una lista di priorità e un tempo di realizzazione.
Nei prossimi mesi alcune cose cambieranno, perché sto avendo il coraggio di farlo.
Ho mandato delle mail che dovevo mandare e cancellato delle altre che non era il caso. Ho finito prodotti a metà, concluso discorsi senza futuro, ho iniziato a dialogare con orecchie attente e fatto scelte di qualità.

Ho iniziato a prendere degli impegni con il Tempo, che è fatto di non detti, ma anche di rughe.
Quelle che splendidamente solcano il viso e che ci ricordano che alcune volte il tempo vola e altre resta il solco.

Ho iniziato ad ascoltare le gambe che vorrebbero correre, la pelle che vuole più acqua, gli occhi che son stanchi per il poco riposo. Il carnevale delle scuse ha lasciato spazio alla Pasqua delle risate. Rughe di espressioni si, ma di vita.

Prosegue quindi questo anno di cambiamento con un nuovo tassello.

Faticoso, ma abbiamo il #buonfarcela

Ecco la mia routine.

NOTA: I prodotti sono stati acquistati da me, nella profumeria Rossi di Via di Corticella a Bologna. Un altro elemento di cambiamento che sto apportando alla mia vita è quello di scegliere negozi e botteghe del mio quartiere, affidarmi a loro e creare un rapporto di fiducia. Con la signora della profumeria ormai è amore. E’ stata lei a crearmi questa skin care, dopo vari tentativi. Affidatevi a chi non vuole vendere ma esservi di aiuto.

 

Struccante

Take The Day Off Cleansing Balm

Questo struccante è uno dei più famosi in questo momento. Io lo trovo magico, semplicemente. Diciamo che inizio ad avere bisogno di prodotti veloci ed efficaci perché il rischio “dai mi strucco domani mattina ” è sempre alle porte. E’ un balsamo che a contatto con l’acqua diventa quasi un latte. Passate in faccia e fatelo agire. In rete ci sono molti video che vi spiegano come renderlo super efficace

 

Tonico

Clarifying Lotion 2

Un tonico dalla doppia funziona: lenitiva ed esfoliante. PIzzica un pò, ma non spaventatevi la mia pelle super delicata ha detto Si

Crema idratante

Clinique Smart Broad Spectrum SPF 15 Custom-Repair Moisturizer

Questa crema idratante è della linea smart di Clinique, una vera manna dal cielo nei momenti di forte disidratazione. Adesso, che inizia il caldo, è troppo per me. Quindi finisce dritta in frigo e rientrerà nella mia routine  verso ottobre.

Mi è stato consigliato di provare questa crema per la stagione estiva

Moisture Surge Hydrating Supercharged Concentrate

Ho provato solo dei campioncini, mi sembra molto molto fresca, ma devo ancora capire se va bene come idratazione per me. Vi farò sapere

Contorno occhi

Clinique Smart Custom-Repair Eye Treatment

Contorno occhi della stessa linea della crema idratante, clinique smart. Ottimo prodotto anche questo. Appena lo finisco vi dico se a distanza mi continua a convincere.

Un abbraccio e abbiate cura di voi

Azeb footer

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *