Come indossare le stampe fiori.

Paola-Maria-Fashion

Sapete che non seguo mai la moda nelle sue tendenze di stagione (Anche se devo ammettere che riguardarle nello scorrere del tempo, dopo anni, è decisamente divertente).

Marni, SS2015

Marni, SS2015

Il bello delle tendenze è quello di far apparire indossabili capi che sembravano impossibili ma qui torna sempre la mia più grande paura in fatto di moda: queste fantasie e/o geometrie che periodicamente tornano in auge sono davvero facili da indossare? E, soprattutto, sono davvero alla portata di tutti? Certamente NO.

Sì, lo so, rischio di sembrare quella che boccia tutte le vostre nuove iniziative ma il mio messaggio è un altro: la moda va osservata nelle tendenze, gli spunti vanno e devono essere colti ma ciò con cui bisogna fare davvero i conti è il proprio fisico (e la propria personalità) e non quello che pensa la gente del proprio look. Meglio indossare un capo fuori moda ma che calza a pennello il proprio stile piuttosto che uno di tendenza ma che non sta bene addosso. La moda va sentita, non indossata.

Detto questo, i miei consigli su come indossare i capi a fiori stampati che tanto andranno quest’estate sono pochi:

  1.  Proprio perché sono tratti molto distintivi, i fiori devono accompagnare il nostro corpo, non modificarlo visivamente: se non si ha un fisico asciutto, non di dovrebbero indossare fantasie a grandi fiori e lo stesso vale per i corpi molto magri (il rischio è quello di sembrare un attaccapanni su cui è stesa una tovaglia fiorata);
  2. Non esistono solo gli abiti (anche se sono molto pratici): si può spezzare la fantasia, con lo scopo di assecondare le nostre forme. Esempio: se ho un seno importante, scelgo una maglia basica e una gonna a fiori, in modo che l’attenzione non sia rivolta sul petto mantenendo la personalità del look;
  3. Non tutti i fiori si possono indossare sempre (E io che sono giardiniera, credetemi, ho faticato a scrivere questa frase). Nel caso di un incontro formale, per esempio, sarebbe meglio evitarli (o scegliere una fantasia con fiori molto piccoli e quindi meno importanti);
  4. Il total look fiorato sta bene ad una persona su 1000, mi dispiace. E’ molto difficile abbinare diverse fantasie o saper indossare capi staccati con un pattern uguale. Pensateci sempre molto molto molto bene. E piuttosto, scegliete un solo dettaglio o un accessorio fiorato.
Simone Rocha, SS2015

Scarpe con stampe a fiori Simone Rocha, SS2015

I consigli sono pochi ma molto diretti. E nel loro piccolo contengono qualche segreto universale, che vale quindi anche per molte altre fantasie di cui siamo o saremo soggette in base alle tendenze di ogni santa stagione di questa benedetta moda (sembra faticoso ma in realtà non lo è, giuro).

About Paola Maria

Sono nata a Milano, dove ho vissuto fino ai miei 30 anni. Da qualche anno mi godo gli spazi delle colline del Monferrato dove ho ritrov ...

2 thoughts on “Come indossare le stampe fiori.

  1. Pellegrina

    Uh, due post in un mese, ma tu ci vizi, meno male. A me i fiori piacciono tanto.
    Pensieri: Quelle scarpe con un tailleur pantaloni rigorosamente blu e piuttosto severo, per il popolo, o con un vestito rosa lungo ma su un fisico molto particolare che non dia nell’infante, o il solito camicione lungo beige/sabbia (magari con orecchini oro o bracciale spesso oro sabbiato) che ammazza qualsiasi cosa compreso un fisico da dea, ma va tanto tra le signore bene e non si fa intimidire da qualche fiore applicato; però io non le metterei, siceramente. Invece gli stivali li trovo proprio orrendi, non saprei dove e cosa farci.
    A proposito di fiori, un consiglio… Visto un bolerino corto base neutra tessuto grezzo spesso, un po’ ruvido un po’ jacquard, fiori piccoli a ramages nei toni o del giallo freddo e blu o del rosa scuro; pensavo di metterlo con un tubino beige o color azzurro polvere (l’ideale sarebbe a vita alta che però non ho) e una tshirt basica ma ho paura del contrasto tra tshirt e bolerino. E ho anche paura che sul mio fisico non ci stia affatto, perché indubbiamente taglia la figura. Che ne pensa l’oracolo? Grazie 🙂 e buon caldo…

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *