Ho seminato e ora attendo. Sorridendo.

Baby Ananas ha messo le radici e io mi prendo un momento per godermelo tutto.

Più che le piante grandi, adoro il fatto di provare a riprodurle per talea o vederle crescere dai loro i semi.

Come per la gran dose di palestra di questi ultimi mesi, anche loro fanno parte della mia trasformazione.

La prima cosa che faccio al mattino presto (molto presto) è bere il caffè e andare a vedere come stanno le mie bimbe.

Ho seminato.

È strano, quando cominci una cosa importante sogni il giorno in cui avverrà un cambiamento decisivo ma quando arriva, è facile che non venga vissuto esattamente come te lo eri figurato.
Almeno, questo vale per me. Prima mi sono spaventata e ho avuto un po’ di ansia. Poi mi ci sono buttata a capofitto e ora che ci siamo quasi?

Ora mi tocca aspettare.

Argh. Sono impazzita per giorni aspettando mail, telefonate e preventivi. Poi la svolta.
Ho guardato le radici di baby ananas e mi sono placata.

Queste meraviglie sono state il mio dono di Natale da parte di Yougardener. Non li ringrazierò mai abbastanza perché da quando li ho scoperti non li lascio più…

“Hai fatto quello che dovevi. Ora però, sii felice: è quello che volevi.”
E quello che volevo non si fa in due giorni.

Scrivo sempre meno perché ci sono cose che non è il momento di dire. Scrivo molto meno perché non c’era molto da raccontare se non retroscena noiosi: conti, analisi, numeri freddi, decisioni che ancora non sono decise ma si decideranno.

“Salto nel vuoto vieni con meeee” canta Coez.

Ma non sono tipo da salto del vuoto e allora mi butto, ma per colmare quel vuoto e renderlo colmo a metà, è stata dura.
Ti devi fidare di persone che conosci da poco e per me è già difficile farmi conoscere per quella che sono davvero.

E allora grazie, grazie piantine per ogni volta che fate una radice, una figlia nuova, un fiore.

Mi ricordate che seminare è importante, che è un lavoro costante, che ci vuole tempo.
Ma poi, la meraviglia arriva.

Questo non è un post sponsorizzato.
Quasi tutte le piante fotografate, come scrivevo sopra, sono di Yougardener.
Ne parlo perché hanno e-commerce pazzesco e perché mentre compri una pianta trovi tutte le informazioni necessarie.
Hanno una varietà di prodotti infinita e tanti spunti per coltivare con passione.
Mi hanno davvero colpita <3

Potete seguire Yougardener
sul sito —> QUI
su instagram –> QUI
su Facebook –> QUI

About justine

La Funky Mama bassa, perennemente spettinata e con la manicure distrutta dal progetto d.i.y. del giorno. Mamma di Leone e Lilou, comp ...

2 thoughts on “Ho seminato e ora attendo. Sorridendo.

  1. polepole

    Una meraviglia. Le piante grasse che amo anch’io, il tuo seminare e sorridere in attesa. Una meraviglia che oggi serviva anche a me per avere fiducia in quello che anch’io ho seminato. Per aspettare e sorridere, proprio come te. 🙂

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *