Se pensi di non avere l’età…

Avete mai notato che esiste un vuoto cosmico quando si parla di rappresentare le donne dai 30 ai 50 anni in pubblicità?

La moda non ci rappresenta, la pubblicità non ci rappresenta.
Solitamente le modelle sui giornali sono giovanissime, spesso più giovani di quanto possiamo immaginare.
Così capita che una diciottenne interpreti una collezione che è invece dedicata a un target molto più maturo.
Difficilmente vedremo una modella di 30, 35 o 40 anni almeno che non sia un’attrice o un personaggio famoso.

Qualcosa sta cambiando anche grazie a noi, che con consapevolezza ne parliamo sempre più.

Noi che non sopportiamo più le etichette, i famosi articoli delle “Dieci cose da non mettere dopo i 35” e che non ci beviamo più i consigli per l’elisir di giovinezza.
Noi, che quando compriamo i nostri cosmetici lo facciamo per cura e rispetto di noi stesse, non certo per toglierci qualche anno.
E’ ormai più che famosa la frase di Anna Magnani sulle sue rughe, l’abbiamo letta e riletta ovunque, eppure, rimane sempre immensa e profonda nel riassumere un concetto semplice ma ancora rivoluzionario, purtroppo.

Da quando abbiamo proposto la linea Crazy Old Lady, non sono mancati commenti del tipo “Ma se sei giovane!” “Non sei credibile…” “Sono ancora giovane per questa maglietta ma tra qualche anno…”

E’ una presa di posizione bella e buona, la nostra. Il fatto di farlo sempre con ironia è una scelta.
Non esiste un’età per indossare questa t-shirt.

Sapete che persino a Hollywood esiste questo problema? Attrici che ancora nel fiore degli anni vengono ritenute già vecchie?
Avete mai letto annunci di lavoro dove l’età massima per noi donne è 25 anni?

Di cosa stiamo parlando? Una donna per la nostra società invecchia un po’ troppo precocemente: vecchie per cosa? Vecchie per chi?

Crazy Old Lady è anche questo.
Il resto, è la tua storia personale.

About justine

La Funky Mama bassa, perennemente spettinata e con la manicure distrutta dal progetto d.i.y. del giorno. Mamma di Leone e Lilou, comp ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *